“Si Alza il Vento” – Comunicato Stampa 11/07/2019

“Si Alza il Vento” – Comunicato Stampa 11/07/2019

Si è appena conclusa con un bilancio pienamente positivo l’Assemblea annuale dei soci de “La Costola dei Barbari”: una realtà che si conferma in costante crescita nei numeri, superando i 150 soci iscritti, e nelle attività realizzate a Trieste. L’occasione è stata funzionale anche al rinnovo del Consiglio Direttivo che ha visto eletta la nuova dirigenza che guiderà l’Associazione per i prossimi 3 anni, costituita da Giovanni Bacaro (Presidente), Vittoria Dalla Nora (Vicepresidente), Silvio Mario Luciano Greco (Segretario), Marco Storelli (Tesoriere), Francesco Sacchi, Lucia Gaudenzi, Stefano Sperandio (Consiglieri).

Matteo Ferro, il presidente uscente, ha sottolineato nel corso della sua relazione conclusiva gli importanti traguardi raggiunti durante il suo mandato: oltre all’organizzazione degli eventi mensili legati all’Adventurers League di Dungeons&Dragons, il gioco di ruolo più famoso al mondo, anche la realizzazione di incontri di “Gioco di Ruolo al Buio” per divulgare titoli meno conosciuti, e le tante serate dedicate al gioco da tavolo. L’importanza data dal Consiglio Direttivo uscente al fare rete con altre realtà, anche a livello nazionale, è stata ripetutamente sottolineata ricordando che la Costola dei Barbari è fra i membri costituenti di Federludo, la Federazione Italiana di Associazioni Ludiche, e partecipa a tavoli interassociativi funzionali a richiedere al Comune di Trieste uno spazio condiviso per la promozione di attività ludiche con finalità di aggregazione sociale. Non è stato infine dimenticato il lato sociale durante questo anno di attività, durante il quale l’associazione ha realizzato progetti inclusivi rivolti soprattutto ad adolescenti, oltre ad eventi di beneficenza per la raccolta di fondi da destinare all’iniziativa “All You Can Play for Charity”, un progetto di Rete del Dono e LILT Milano per portare i giochi di ruolo ai bambini del reparto di pediatria dell’Istituto Tumori di Milano. 

Il nuovo Consiglio Direttivo ha presentato un programma delle attività future in continuità con il precedente, rinnovando la volontà di incentivare le già avviate collaborazioni con la rete delle Biblioteche Diffuse e del Patto per la Lettura del Comune di Trieste, con l’Associazione di Volontariato “Franco Basaglia”, con il gruppo “Queer as Gamers” e con le altre Associazioni Ludiche storiche di Trieste, con le quali si auspica di essere in grado di riportare a Trieste una manifestazione ludica di rilevanza cittadina. Forte anche la volontà di promuovere ed integrare nella Costola dei Barbari il progetto della Ludoteca Diffusa.

L’Assemblea si è dunque chiusa con il motto “Si alza il Vento”, che vuole essere l’auspicio per l’associazione a crescere nel segno della collaborazione e dell’innovazione nell’ambito ludico e sociale.